Rifugio Alpetto da Meire Bigorie (Oncino)

Torna agli itinerari ciaspole
Cartografia I.G.C 1:50.000 “Monviso”
Località partenza Meire Bigorie ( Oncino) , 1490 mt.
Classificazione Medio
Dislivello 850 mt.
Quota partenza 1490 mt.
Quota arrivo 2268 mt.
Tempo percorrenza 3 h 15” per la salita – 2 h 15” per il ritorno
Descrizione sintetica Bella e panoramica escursione , in alcuni tratti impegnativa,che risalendo il Vallone dell’Alpetto permette di raggiungere l’omonimo Rifugio ai piedi del Monviso.
Descrizione Imboccata la Valle Po si supera l’abitato di Paesana e si prosegue in direzione Crissolo ; prima di arrivare ad una serie di tornanti svoltare su un ponte sulla sinistra e prendere la strada che ci porterà a raggiungere l’abitato di Oncino , proseguire oltre seguendo le indicazioni per Meire Bigorie dove si lascerà la macchina in prossimità di un ponticello da cui parte il sentiero con indicazioni per il Rifugio Alpetto.

Si inizia a salire mantenendo la parte destra del torrente (Rio Bulè) e con il Monviso che domina di fronte a noi , non appena possibile si risale sulla destra del Vallone Bulè raggiungendo presto la cresta che seguiremo per un bel tratto attraversando Pian Paladino fino a raggiungere una croce (Croce Bulè 1813 mt.) ; da questo punto si mantiene ancora la destra perdendo un po’ di quota in direzione del Rio dell’Alpetto che attraversiamo per portarci sulla parte destra del Vallone dell’Alpetto.
Da qui in poi la salita si fa molto più difficoltosa per la pendenza elevata che presenta il costone roccioso del Gruppo dell’Alpetto; occorre fare molta attenzione alle condizioni della neve ed è consigliabile avere i ramponi per poter affrontare in massima sicurezza eventuali tratti ghiacciati,si sale rapidamente di quota fino al Piano dell’Alpetto con qualche minuto di cammino si può comodamente raggiungere il Rifugio Alpetto (2268 mt)e il suo lago posti ai piedi del Monviso.
Il ritorno verrà poi fatto ripercorrendo il percorso dell’andata prestando particolare attenzione al tratto di discesa all’altezza del Gruppo dell’Alpetto che in alcuni punti presenta dei passaggi da affrontare con cautela.

Autore Dario Racca
Ultima percorrenza 03 Febbraio 2013
Periodo consigliato dicembre/marzo
Mappa
Profilo altimetrico
Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× sette = 42